Jacopo Mandich

1979, Roma

Profondamente attratto dallo studio della percezione, Jacopo Mandich incentra la sua ricerca artistica sulle sensazioni umane provocate dall’incontro con la materia. Il suo linguaggio scultoreo è generato da contrapposizioni dualistiche, ibridazioni paradossali, dimensioni relazionali della materia nello spazio, che risuonano analoghe a fenomeni (extra)terrestri. Contrasti armonici inaspettati, spostamenti di senso, contravvenzioni alla logica dei materiali accadono davanti ai nostri occhi, increduli e rivitalizzati dalla varietà inesauribile delle immagini del mondo.

Jacopo Mandich si laurea in scultura all’Accademia di Belle Arti di Roma nel 2005. Nel 2006 vince il Premio Internazionale di scultura Edgardo Mannucci e continua a frequentare i corsi biennali di scultura all’Accademia di Belle Arti di Urbino e di Torino, fino al 2015. Successivamente viene invitato, come primo artista italiano, alla Biennale degli Urali in Russia a fianco di grandi artisti come Alfredo Jaar e Tino Sehgal. Nel 2018 frequenta il Master di scultura Burg Giebichenstein Kunsthochschule Halle University of Art and Design in Halle, in Germania, e nel 2019 partecipa a #Atelier4 – Macro Asilo, curato da Giorgio de Finis al Museo Macro di Roma. Negli anni le sue opere sono state esposte in varie e importanti mostre personali e collettive. 

EncodingImago 0.5 2024

130x50x20cm legno bruciato ferro

Keloide Alchemico #2 2024

15x15x15cm legno di ulivo, inchiostro blu e ferro

Keloide Alchemico Ecoding Imago 0.2 2024

20x20x20cm legno bruciato e ferro

Sezione 2023

57x43x15cm legno e ferro
EncogingImago 0.1

EncodingImago 0.1 2024

20x43x13cm legno e ferro

EncodingImago 0.2 2024

60x30x28cm legno e ferro
Ibrido

Ibrido 2022

35x18x27cm Marmo di Carrara e pelliccia sintetica

Keloide alchemico | Venduta 2023

20x20x20cm legno di ulivo e ferro
soft stone

Soft stone 2023

55x90x20cm Marmo di Carrara e pelliccia sintetica

Mostre in corso

In corso
In corso
29 Marzo - 31 Agosto 2024

Jacopo Mandich.
La critica GART.

Jacopo Mandich
Francesca Carbone

Le sue opere affermano di essere un’unica identità, nonostante la moltitudine di qualità opposte e di materialità agli antipodi al loro interno: durezza e morbidità, pesantezza e leggerezza, liscio e spigoloso, naturale e artificiale, permanente ed effimero. 

tutti gli artisti

Nella scultura di Jacopo Mandich, la relazione non convenzionale tra due elementi è un atto poetico, ossimorico, concretizzato con il quantitativo di materiale minimo e indispensabile per ottenere la massima apertura immaginativa. La verità nella sua opera non è un’affermazione deterministica, ma un’evocazione di qualcosa che provoca osservazione, ascolto e movimento riflessivo. Il lavoro dell’artista così non propone un contesto di senso prestabilito a priori ma lo genera. La riflessione viene condotta sull’ambiguità della percezione del sé, sulle logiche naturali, sul senso di apparenza e sui paradossi che si celano dietro alla creazione della realtà.
Così le forme poetiche di Mandich trattengono l’emozione vicino al luogo in cui la memoria, la conoscenza sensibile e l’intuito rimangono in bilico, sospesi nel momento prima della loro eterna creazione.

Francesca Carbone

Vorresti acquistare un’opera dell’artista?

Scrivi per maggiori informazioni.

"*" indica i campi obbligatori

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.

Tutte le opere

EncodingImago 0.5 2024

130x50x20cm legno bruciato ferro

Keloide Alchemico #2 2024

15x15x15cm legno di ulivo, inchiostro blu e ferro

Keloide Alchemico Ecoding Imago 0.2 2024

20x20x20cm legno bruciato e ferro

Sezione 2023

57x43x15cm legno e ferro
EncogingImago 0.1

EncodingImago 0.1 2024

20x43x13cm legno e ferro

EncodingImago 0.2 2024

60x30x28cm legno e ferro
Ibrido

Ibrido 2022

35x18x27cm Marmo di Carrara e pelliccia sintetica

Keloide alchemico | Venduta 2023

20x20x20cm legno di ulivo e ferro
soft stone

Soft stone 2023

55x90x20cm Marmo di Carrara e pelliccia sintetica

Iscriviti alla nostra
mailing list

Riceverai aggiornamenti sui nostri artisti, mostre, eventi e altro ancora.

"*" indica i campi obbligatori

Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.